Caso di studio

Autorità per le acque di Düsseldorf

Stratus® ftServer® mantiene in funzione l'approvvigionamento idrico di Düsseldorf

Garantire una quantità sufficiente di acqua potabile di alta qualità per soddisfare le esigenze dei consumatori richiede la disponibilità assoluta di un'infrastruttura di impianto complesso in qualsiasi momento. Quando l'Ente per l'acqua di Düsseldorf ha deciso di rivedere la propria infrastruttura, ha preso in considerazione la possibilità di ospitare i server della sala di controllo su sistemi a cluster o su server con tolleranza ai guasti. Questo caso di studio spiega la sua scelta ...

Obiettivi di business

L'ente per l'acqua di Düsseldorf fornisce acqua a oltre 600.000 residenti. Opera dalle sedi di Flehe, Am Staad e Holthausen. Ogni sito contiene una vasta gamma di impianti tecnici, che devono essere sempre in funzione.

Con pozzi, impianti di trattamento, serbatoi sopraelevati e potenziatori e riduttori di pressione in ogni località, l'impianto era gestito da controllori a logica programmabile fin dagli anni '90. Il sistema era controllato attraverso una rete di dispositivi di misurazione con circa 40.000 punti dati. Se, ad esempio, c'era una perdita nella rete di distribuzione, questi dispositivi potevano localizzarla rapidamente attraverso qualsiasi deviazione dalle letture di pressione richieste. Le informazioni provenienti dai dispositivi di misurazione e controllo di tutti e tre gli impianti venivano poi raccolte nelle rispettive sale di controllo e i dati venivano archiviati. Per motivi legali, sanitari e di sicurezza, era indispensabile che questi dati fossero archiviati in modo sicuro e rimanessero conservati in modo sicuro e costantemente aggiornati durante qualsiasi progetto di migrazione tecnologica.

Le sale di controllo di ogni sede erano dotate di un sistema di controllo SCADA (Supervisory Control and Data Acquisition) con assistenza informatica. Questi sistemi raccoglievano le informazioni e le mettevano in forma grafica, in modo che il personale di servizio potesse effettuare rapidi aggiustamenti all'impianto idrico. Tuttavia, il sistema di controllo completamente automatizzato significava che il personale di servizio di solito doveva solo monitorare il processo piuttosto che effettuare regolazioni manuali. L'autorità idrica non voleva che questo cambiasse.

L'esigenza prioritaria era quella di trovare una soluzione di hosting in grado di garantire l'assoluta disponibilità del sistema in ogni momento, senza alcuna interruzione del servizio o della raccolta dati.

Le sale di controllo di ogni sede erano dotate di un sistema di controllo SCADA (Supervisory Control and Data Acquisition) con assistenza informatica. Questi sistemi raccoglievano le informazioni e le mettevano in forma grafica, in modo che il personale di servizio potesse effettuare rapidi aggiustamenti all'impianto idrico. Tuttavia, il sistema di controllo completamente automatizzato significava che il personale di servizio di solito doveva solo monitorare il processo piuttosto che effettuare regolazioni manuali. L'autorità idrica non voleva che questo cambiasse.

L'esigenza prioritaria era quella di trovare una soluzione di hosting in grado di garantire l'assoluta disponibilità del sistema in ogni momento, senza alcuna interruzione del servizio o della raccolta dati.

Ciò ha consentito al Dipartimento delle Acque di Düsseldorf di mantenere l'infrastruttura esistente, senza bisogno di formazione o di competenze informatiche.

Dati in breve

Profilo della soluzione

  • ftServer garantisce l'assoluta disponibilità dell'infrastruttura IT nelle sale di controllo dell'ente idrico tedesco. Nessun costo nascosto. Non è richiesta alcuna amministrazione, tecnici IT o riqualificazione ...

Soluzioni

  • Stratus ftServer sistema
  • Wonderware SCADA

"Abbiamo ancora bisogno di una sola licenza per utilizzare il nostro software sui nostri nuovi server, a differenza di un cluster. Questo ha compensato il costo di acquisto più elevato di un sistema a tolleranza di guasti, quindi entrambe le opzioni erano identiche dal punto di vista dei costi. La maggiore disponibilità e la facile amministrazione del Stratus ftServer sono state fondamentali nella nostra decisione..."
Heiko Jepp,
Team Leader, Dipartimento di Meccanica delle Acque
Autorità delle Acque di Düsseldorf

Soluzione aziendale

Dopo molte considerazioni, l'Autorità delle Acque di Düsseldorf ha deciso di sostituire due server di database e il controllore di dominio centrale con Stratus ftServers. Questi server hanno un hardware ridondante in una sola macchina fisica. Ogni componente è dotato di doppia CPU, RAM, unità di I/O e disco rigido, e ognuno di essi opera in totale sincronia. Quindi, in caso di guasto di un componente, il suo componente partner continua a funzionare e viene inviato un messaggio automatico a Stratus, garantendo l'invio immediato di un componente sostitutivo. Non ci sono tempi di fermo del sistema, non ci sono perdite di dati e non è necessario riavviare la macchina.

Inoltre, la parte guasta, che Stratus invia automaticamente, può essere sostituita mentre la macchina continua a funzionare e si sincronizza automaticamente con il sistema. Il guasto non richiede alcuna azione da parte dell'amministratore. Non c'è bisogno di formazione o di competenze interne.

"Abbiamo valutato anche un sistema a grappolo, ma non per molto tempo. I sistemi a cluster sono complicati da installare e hanno un costo amministrativo più elevato", consiglia Heiko Jepp, team leader del dipartimento di meccanica dell'acqua dell'ente idrico di Düsseldorf.

"È diventato presto evidente che non sarebbe stata una soluzione accettabile per noi. I server con tolleranza ai guasti sono diversi in quanto non sono necessari adeguamenti al software esistente; i componenti ridondanti funzionano come un unico sistema, mentre, di norma, le applicazioni in un sistema a cluster devono essere adattate", aggiunge. L'Ente per le Acque di Düsseldorf ha anche potuto continuare ad utilizzare il suo software di elaborazione dati Wonderware senza alcuna modifica.

"Il fatto che abbiamo ancora bisogno di una sola licenza per utilizzarla sui nostri nuovi server, a differenza di un cluster, è un effetto collaterale positivo dell'alta disponibilità", spiega Jepp.

"Questo ha compensato il maggior costo di acquisto di un sistema a tolleranza di guasti, quindi entrambe le opzioni erano identiche dal punto di vista dei costi. La maggiore disponibilità e la facilità di amministrazione sono state fondamentali nella nostra decisione a favore di Stratus ftServer ," conclude.

È una bella sensazione sapere di non doversi più preoccupare "dell'archiviazione dei propri dati". Siamo stati davvero ben impostati dalla sua disponibilità".
Heiko Jepp,
Team Leader, Dipartimento di Meccanica dell'Acqua
Autorità per l'Acqua di Düsseldorf

Impatto commerciale

Dall'estate 2011, Stratus ftServers sono stati installati in due dei siti dell'acquedotto di Düsseldorf. Le banche dati che registrano i dati di elaborazione operano su questo sistema, ricevendo e salvando i dati dall'area di servizio. Un terzo server è stato installato nel controllore di dominio centrale. Le stesse applicazioni SCADA continuano a funzionare su client Windows non ridondanti, in modo che la più ampia infrastruttura IT rimanga intatta senza tempi di inattività o costi aggiuntivi.

I tre nuovi server hanno dato prova di sé dall'inizio del loro funzionamento nell'autunno 2011, senza che si sia verificato alcun tempo di inattività. Questo però non è l'unico impatto positivo dell'hosting su Stratus ftServer , come sottolinea Jepp:

"È una bella sensazione sapere che non ci si deve più preoccupare della memorizzazione dei propri dati. Siamo stati davvero ben impostati dalla sua disponibilità...".

Informazioni sull'Ente per le acque di Düsseldorf

Questa società di servizi pubblici ha fornito energia e acqua a Düsseldorf per oltre 145 anni. Le tre centrali idriche "Flehe", "Am Staad" e "Holthausen" forniscono ogni giorno acqua potabile a più di 600.000 persone a Düsseldorf, Neuss, Erkrath e Mettmann, producendo oltre 50 milioni di metri cubi d'acqua all'anno. In media 140 milioni di litri d'acqua potabile al giorno. La rete è lunga in totale 1.800 chilometri. L'ente per l'acqua di Düsseldorf impiega 2.500 lavoratori.

Informazioni su Stratus

Stratus elimina la complessità dalle applicazioni business critical in esecuzione 24 ore su 24, tutti i giorni. Le tecnologie Stratus prevengono in modo proattivo le situazioni di downtime non pianificato nel data center e nei sistemi perimetrali. I nostri servizi garantiscono così la risoluzione dei problemi prima che debbano occuparsene i clienti. Da oltre 35 anni le aziende Global Fortune 500 e piccole e medie imprese di vari settori in tutto il mondo si affidano a Stratus per ricevere soluzioni di continuità operativa semplici da usare.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.stratus.com o seguire su Twitter @StratusAlwaysOn.

Attività correlate

Scorrere fino all'inizio