Caso di studio

KapStone Carta e imballaggio

ROTOLI DI PRODUZIONE NON-STOP presso la principale azienda cartaria nordamericana

KapStone Paper and Packaging produce carta kraft non sbiancata che entra nelle confezioni, negli involucri e nelle superfici che fanno parte della vita quotidiana. La produzione dell'azienda si trasforma in tutto, dalle scatole regalo, ai sacchetti di carta, ai sottofondi per i piani di lavoro in laminato e i mobili. Due cartiere a Charleston, South Carolina e Roanoke Rapids, North Carolina, operano 24 ore su 24 e insieme sono in grado di produrre 1,3 milioni di tonnellate di carta all'anno.

L'azienda e le sfide

Quando KapStone ha acquistato i due mulini Carolina dai loro precedenti proprietari, ogni mulino aveva un sistema di esecuzione della produzione (MES) che era in funzione da quasi 20 anni. Gli impianti stavano già cercando una tecnologia per sostituire i sistemi obsoleti.

Obiettivi di business

Ha spiegato il CIO Christophe Deslandes: "Abbiamo dovuto abbandonare il sistema legacy . Ecco perché abbiamo scelto il software di MAJIQ. E abbiamo dovuto procurarci anche un nuovo hardware". Elixir®, della MAJIQ Inc. di Redmond, Washington, specializzata in software per le imprese del settore della pasta di cellulosa e della carta, è lo standard aziendale per l'elaborazione degli ordini di vendita (SOP) e MES presso altri stabilimenti KapStone. Charleston, la più grande delle due cartiere, sarebbe la prima a sostituire sia il suo software MES che il server del computer.

Obiettivi inclusi:

  • Ridurre al minimo i tempi di fermo macchina non pianificati e pianificati per supportare le linee di produzione 24/7/365
  • Implementare il nuovo sistema nel minor tempo possibile
  • Standardizzare sulla stessa applicazione MES del resto di KapStone, se possibile

Dati in breve

Profilo della soluzione

  • Elaborazione degli ordini di vendita (SOP) e sistema di esecuzione della produzione (MES) per cartiera
  • Permette la gestione degli ordini, la produzione di rotoli e la gestione delle scorte, la spedizione interna/internazionale e la fatturazione
  • Supporta 882.000 tonnellate di capacità produttiva
  • Aiuta a garantire il funzionamento 24/7/365
  • Si avvicina al 100% di disponibilità continua

Prodotti

  • Sistemi Stratus® ftServer
  • Stratus ftScalable™ storage
  • Software MAJIQ Elixir® SOP/MES
  • Sistema operativo Microsoft® Windows Server
  • Software per database Microsoft SQL Server

Servizi

  • Stratus servizi di supporto

Secondo KapStone, la disponibilità del sistema è stata di gran lunga la considerazione più importante. La gestione dell'impianto era comprensibilmente cauta nell'effettuare un cambiamento, perché le acciaierie non avevano mai utilizzato prima un server Windows per la sua applicazione di produzione più critica.

"Abbiamo considerato un server convenzionale, un cluster, ecc. per la nostra soluzione di server. Ma per l'operazione 24/7/365, cercavamo la migliore garanzia di operatività possibile", ha dichiarato Emerson Beach, direttore delle operazioni IT di KapStone.

Sulla base di anni di esperienza in altre cartiere, MAJIQ ha potuto consigliare i sistemi ftServer da Stratus Technologies. MAJIQ è un rivenditore di Stratus . "I team che Stratus e MAJIQ hanno lavorato insieme hanno fatto davvero una grande differenza per noi", ha osservato Beach.

Di comprovata efficacia ai massimi livelli di disponibilità dell'industria informatica, Stratus ftServer I sistemi di prevengono i tempi di inattività dei server e la perdita di dati critici per le applicazioni e i database basati su Microsoft Windows. ftServer I sistemi di sono costituiti da componenti ridondanti che fungono da ricambi attivi. Questi componenti duplicati mantengono il sistema in funzione in caso di problemi senza che nessuno debba intervenire. E non ci sono interruzioni o perdite di dati.

Stratus I sistemiftServer utilizzano anche la tecnologia di autodiagnosi e il monitoraggio proattivo per segnalare automaticamente i potenziali problemi e isolare velocemente i problemi.

"Sono [tempi di inattività] circa 33.000 dollari all'ora, per macchina. Non li recuperi mai perché sei in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni su 7".
Christophe Deslandes
Chief Information Officer
KapStone Paper and Packaging Corporation

La disponibilità equivale a tempo e denaro

Esattamente perché la disponibilità è così importante per KapStone? Beach ha spiegato: "Se il sistema MES si ferma, possiamo fare delle bobine di carta che escono dalle macchine continue per un po' di tempo. Ma non possiamo tagliare le bobine in base ai nostri ordini perché le dimensioni dei pezzi provengono dal sistema Elixir. Quindi abbiamo solo un po' di tempo prima di dover spegnere le macchine continue".

"Nel mulino, la quantità di tempo di fermo macchina che si sentivano in grado di gestire è stata minima", ha aggiunto Beach. "E il nuovo sistema sarebbe stato paragonato al vecchio sistema VAX Alpha che funzionava bene".

Deslandes ha detto quanto può costare un'ora di fermo macchina. "Sono circa 33.000 dollari all'ora, per macchina. Non li recuperi mai perché sei in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni su 7". Se le tre linee di produzione di Charleston fossero interessate, l'impatto sarebbe di quasi 100.000 dollari per ogni ora persa.

Il riavvio delle linee di produzione è uno sforzo significativo a causa dei fattori fisici e meccanici coinvolti. L'avviamento delle macchine per la carta e la verifica del loro corretto funzionamento può richiedere ore, secondo Deslandes.

"Investire in una soluzione costruita per massimizzare il tempo di attività toglie il rischio dall'equazione", ha dichiarato Deslandes. "Con il sistema ftServer , siamo stati in grado di dire alla direzione dell'impianto che stiamo inserendo un sistema costruito per non spegnere. Ha dato loro fiducia. È come l'affidabilità basata su un mainframe".

"Non abbiamo avuto problemi di hardware che abbiano influito sulla produzione. E ne siamo molto colpiti".
Emerson Beach
Direttore delle operazioni IT
KapStone Paper and Packaging Corporation

MES specificamente configurato in pochi mesi

KapStone voleva anche evitare che il progetto si allungasse per anni. Tuttavia Charleston voleva utilizzare il tracking dei rotoli, il che richiedeva l'integrazione di Elixir con i PLC (controllori logici programmabili) che si interfacciano e controllano le macchine per la carta e le linee di confezionamento sul piano di produzione.

Inoltre, Charleston ha il vantaggio di sedere accanto a un terminal merci del porto marittimo. Questo mette il mulino nella posizione di gestire la propria spedizione internazionale invece di passare sempre attraverso uno spedizioniere o un broker come la maggior parte dei mulini.

MAJIQ ha fornito ad Elixir alcuni sviluppi di prodotto per soddisfare al meglio i requisiti di spedizione internazionale, rendendo il processo più efficiente. Il team di MAJIQ è riuscito a implementare Elixir in meno di 10 mesi anche con la configurazione e lo sviluppo di alcuni prodotti.

Deslandes ha osservato: "Essere in grado di implementare l'applicazione e lo sviluppo del prodotto richiesto in pochi mesi, invece che in anni come alcuni dei nostri concorrenti, è un vantaggio importante che abbiamo ottenuto (e continuiamo ad ottenere) con MAJIQ. Saremo già sulla prossima versione della nostra applicazione quando gli altri avranno realizzato solo il loro primo progetto".

La distribuzione dell'hardware ftServer è stata un'esperienza "plug and play". Abbiamo avuto il tempo di fare il "burn-in" per molte settimane per assicurarci che il server fosse ben stabilizzato prima di entrare in produzione. E il fatto che non abbiamo dovuto costruire un cluster e sincronizzarlo [nodi del cluster] ci ha aiutato", ha detto Deslandes.

Steve Latham, presidente di MAJIQ, ha aggiunto: "KapStone ha una strategia informatica che si adatta perfettamente ai punti di forza di MAJIQ e Stratus'. La partnership a lungo termine con i fornitori tra MAJIQ e Stratus contribuisce a dare a KapStone la fiducia che la soluzione da loro scelta è praticabile per gli anni a venire".

Impatto commerciale

La cartiera di Charleston utilizza l'hardware ftServer , il software MAJIQ Elixir e il software di archiviazione ftScalable con tolleranza ai guasti e MAJIQ Elixir dal dicembre 2009. Il sistema Elixir supporta l'intera capacità produttiva di Charleston di 882.000 tonnellate di carta all'anno.

Beach ha descritto i risultati. "Con il software Elixir e l'hardware di ftServer , siamo in grado di fornire il massimo livello di disponibilità per la cartiera di Charleston". L'avialabilità del sistema è eccezionalmente elevata e si avvicina al 100%. L'affidabilità del server si confronta bene con il precedente MES. Inoltre, il sistema ftServer monitora il proprio funzionamento e contiene problemi che bloccherebbero altri server. "Non abbiamo avuto problemi di hardware che abbiano influenzato la produzione. E ne siamo molto colpiti", ha detto Beach.

Ha aggiunto: "In generale, quando c'è un problema di server, lo sentiamo da Stratus prima ancora di saperlo, a meno che non ci capiti di salire nella sala computer e vedere una luce rossa qui o là. Il sistema ftServer continua ad andare avanti".

Beach ha aggiunto: "Poter dimostrare alla cartiera che stiamo acquistando una tecnologia più recente, ma che avremo comunque lo stesso tipo di tempo di attività, fa la differenza sul piano della produzione".

"Essere in grado di implementare l'applicazione e lo sviluppo del prodotto in pochi mesi, invece che in anni come alcuni dei nostri concorrenti, è un vantaggio importante che abbiamo ottenuto con MAJIQ".
Christophe Deslandes
Chief Information Officer
KapStone Paper and Packaging Corporation

Informazioni su Stratus

Stratus elimina la complessità dalle applicazioni business critical in esecuzione 24 ore su 24, tutti i giorni. Le tecnologie Stratus prevengono in modo proattivo le situazioni di downtime non pianificato nel data center e nei sistemi perimetrali. I nostri servizi garantiscono così la risoluzione dei problemi prima che debbano occuparsene i clienti. Da oltre 35 anni le aziende Global Fortune 500 e piccole e medie imprese di vari settori in tutto il mondo si affidano a Stratus per ricevere soluzioni di continuità operativa semplici da usare.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.stratus.com o seguire su Twitter @StratusAlwaysOn.

Attività correlate

Scorrere fino all'inizio