White paper

Trasformazione dell' Edge

Architettattura dell'infrastruttura per prestazioni e affidabilità

Poiché le tendenze del business e della tecnologia continuano a rimodellare il modo in cui l'informatica si svolge su edge, molte aziende sono alla ricerca del modo migliore per selezionare, implementare e capitalizzare le opportunità che le strategie a prova di futuro edge computing strategie a prova di futuro offrono oggi.

Questo white paper offre uno sguardo più attento edge computing e definisce l'evoluzione che sta avvenendo in edge computing oggi e dimostra come le soluzioni di prossima generazione possono aiutare le industrie a cogliere le nuove opportunità offerte dalla trasformazione del edge.

Riassunto esecutivo

Molte aziende stanno guardando ai loro edge computing sistemi per migliorare il modo in cui raccolgono ed elaborano i dati derivanti dalla crescita esplosiva dei dispositivi connessi a Internet. Eppure, per la maggior parte dei professionisti della tecnologia operativa (OT) che sono stati a lungo responsabili dei sistemi informatici basati su edge nelle loro organizzazioni, l'evoluzione del edge può sembrare un bersaglio mobile.

Poiché le tendenze del business e della tecnologia continuano a rimodellare il modo in cui l'informatica si svolge su edge, molte aziende sono alla ricerca del modo migliore per selezionare, implementare e capitalizzare le opportunità che le strategie future proof edge computing offrono oggi.

Questo white paper offre uno sguardo più attento a edge computing e mette in evidenza vari esempi, industrie e casi d'uso in cui offre il massimo beneficio. Descrive anche l'evoluzione che sta avvenendo in edge computing oggi, dimostrando come le soluzioni di prossima generazione possono aiutare le organizzazioni a sfruttare le nuove opportunità presentate dalla trasformazione del edge, oggi e domani.

Benvenuti alla nuova frontiera

Oggi, molte operazioni e processi critici si svolgono all'indirizzo edge della rete di un'organizzazione, come macchinari senza equipaggio, sistemi di sicurezza pubblica, sistemi di trasporto e produzione di energia. Queste operazioni, e le apparecchiature su cui si basano, sono collegate a un numero in rapida crescita di dispositivi Internet of Things (IoT), che si prevede supererà i 20,4 miliardi di endpoint entro il 2020.1

Questi sensori e dispositivi raccolgono dati in tempo reale che possono essere utilizzati per ottimizzare i cicli di produzione, migliorare la qualità del prodotto o del servizio o ridurre i tempi di risposta. Di conseguenza, una migliore gestione dei dati edge può aiutare l'intera azienda a migliorare i processi critici, ridurre i costi e ottenere un significativo vantaggio competitivo. 

1Gartner, La necessità di approfondimenti in tempo reale offre opportunità di mercato in Edge Computing, "Previsioni: Internet of Things - Endpoints and sociated Services Worldwide, 2016," 24 febbraio 2017.

Tuttavia, raccogliere questi benefici è più difficile di quanto sembri, soprattutto quando si cerca di elaborare e gestire i dati dell'edge attraverso applicazioni centralizzate basate su cloud o data center on-premise. Anche se questi modelli di calcolo hanno i loro vantaggi, non sono particolarmente adatti a supportare ambienti in cui il personale IT è limitato, la connettività è scarsa o costosa e le operazioni sono particolarmente sensibili al fattore tempo. Tutte queste condizioni si trovano di solito ai margini.

Edge computing oggi sta attraversando cambiamenti significativi, portando nuove pressioni così come nuove opportunità che insieme stanno guidando la rapida trasformazione di ciò che sta accadendo al edge.

Il potenziale dell'edge

Per superare queste sfide intrinseche, molte organizzazioni hanno iniziato a ripensare le loro edge computing infrastrutture, che in genere hanno una connettività limitata o nulla a un data center remoto e/o a cloud. I dati di Edge possono essere elaborati direttamente al punto di origine, o possono essere inviati a un dispositivo di rete gateway o a un server intermediario. Ma in entrambi i casi, l'utilità dei dati è spesso limitata dalle limitazioni di scala e di capacità dell'hardware - a volte vecchio di 30 anni - che costituisce la maggior parte delle infrastrutture edge .

Edge computing oggi sta attraversando cambiamenti significativi, a partire dall'aumento dell'uso. Questo offre nuove pressioni così come nuove opportunità che insieme stanno guidando la rapida trasformazione di ciò che sta accadendo al edge.

Per le organizzazioni che sfruttano queste opportunità, il profitto può essere enorme. Per esempio, le applicazioni relative all'analitica, ai semafori intelligenti, alle comunicazioni da veicolo a veicolo, alla produzione di energia e alle apparecchiature di produzione beneficiano di una migliore edge computing infrastrutture che elaborano e utilizzano in modo più efficace i dati in streaming dai dispositivi e dai sensori IoT. In questi casi, queste applicazioni possono reindirizzare il traffico, migliorare la manutenzione predittiva per prevenire i difetti e ottimizzare la produzione.

Vantaggi per i professionisti OT

I professionisti di OT hanno molto da fare: oltre a mantenere la linea di montaggio in funzione, l'approvvigionamento idrico o i treni in orario, ora hanno il compito di aggiornare i loro sistemi di IA per sfruttare il vantaggio dell'evoluzione.

Un approccio tecnologicamente avanzato all'ottimizzazione delle infrastrutture edge può semplificare notevolmente questa sfida e offrire vantaggi significativi ai professionisti del settore OT e alle loro organizzazioni. Questi vantaggi includono:

  • Attenuazione del rischio: Nessun fermo non pianificato nei loro sistemi di IA aiuta le organizzazioni ad evitare le interruzioni che derivano da guasti anche brevi del sistema.
  • Efficienza operativa: Il monitoraggio proattivo, l'automazione e la migliore visibilità di ogni componente dei loro sistemi di IA consentono ai professionisti OT di apportare rapidamente miglioramenti operativi, risparmiando tempo e denaro.
  • TCO ridotto: l'integrazione di tutto l'hardware, il software e i servizi necessari per gestire le applicazioni IA in una singola soluzione unificata si traduce nel più basso costo totale di proprietà per una soluzione edge ad alta disponibilità.
  • Potenziamento dell'OT: La semplificazione della gestione delle architetture edge aiuta a ridurre la dipendenza dei professionisti OT dai reparti IT e li spinge ad assumere un ruolo guida nell'implementazione delle tecnologie nella loro sfera di influenza - verso l'IIoT e oltre.  

Le mutevoli esigenze di edge computing

I sistemi Edge sono solitamente impiegati in postazioni remote al di là del tipico data center o, per definizione, fino ai margini delle reti informatiche. La semplicità è fondamentale ai margini, ma lo sono anche elementi come la manutenibilità e l'usabilità. Poiché le persone di talento diventano sempre più scarse, gli ambienti edgespesso possono permettersi di affidarsi solo a professionisti OT - non all'IT - quindi se qualcosa va storto, l'idea di far venire qualcuno a ripararlo non è fattibile dal punto di vista dei tempi o dei costi. Il personale OT può non essere specializzato in IT, ma è comunque in grado di far riparare il prodotto e di farlo funzionare rapidamente.

Molte nuove applicazioni edge contengono una quantità significativa di dati o trasmettono dati in streaming ad altre sedi, il che rende l'integrità dei dati estremamente importante. Qualsiasi guasto potrebbe causare un'interruzione del flusso di dati, presentando diversi problemi ai processi esistenti o agli sforzi di conformità. Per esempio, in un'azienda lattiero-casearia, se un sistema si guasta mentre il latte si muove attraverso una linea di produzione, gli agricoltori potrebbero non essere in grado di raccogliere i dati richiesti per la conformità, creando un rischio maggiore nel caso di un potenziale richiamo.

Le applicazioni ai margini in genere non vengono aggiornate molto spesso. Ciò significa che le aziende hanno bisogno di una tecnologia con un modello di servizio e di strumenti che consentano loro di implementare il sistema e sostanzialmente non preoccuparsi dello stesso per un periodo di tempo molto lungo.

Nuove tendenze, complicazioni e opportunità

Le organizzazioni che computano su edge oggi possono credere che il loro approccio esistente sia sufficiente - per ora. Tuttavia, molte tendenze e cambiamenti si stanno verificando nella tecnologia che richiederà loro di cambiare il modo in cui pensano e agiscono su edge computing:

  • Evoluzione del dispositivo: L'aumento dei volumi ridurrà i costi unitari, rendendo i dispositivi IoT più economici, più capaci e standardizzati. Ad esempio, i controllori logici programmabili (PLC) stanno già diventando più intelligenti, basati su standard aperti e molto più economici.
  • L'OT si evolverà: Il ruolo OT continuerà ad evolversi perché i dipartimenti IT sono già troppo tesi, e edge non è semplicemente una priorità assoluta per loro. L'OT assumerà più responsabilità per quelle tecnologie che sono critiche per loro, come edge computing.
  • Aumento dell'automazione basata sulle macchine: Le tecnologie emergenti come l'analitica in tempo reale e l'intelligenza artificiale aumenteranno la criticità dei dati edge . L'automazione diventerà sempre più veloce e molto più capace, superando anche i limiti dell'abilità umana. Per esempio, le ferrovie sono ora in grado di elaborare i dati di edge per supportare in modo sicuro viaggi a 300 km all'ora.
  • Nuovi fornitori e nuovi modelli di business: Nuove soluzioni tecnologiche, come l'intelligenza artificiale, l'apprendimento delle macchine e l'analisi avanzata continueranno a guidare l'innovazione, l'agilità e l'efficienza del capitale. Le organizzazioni devono prendere in considerazione la possibilità di collaborare con i fornitori, la tecnologia e le soluzioni più adatte alle loro strategie a lungo termine.

Chiaramente, operare su edge continuerà a richiedere nuovi modi di pensare e di agire. Queste tendenze devono essere valutate attentamente da qualsiasi organizzazione che distribuisce una edge computing strategia.

Le soluzioni di oggi non bastano

È ampiamente riconosciuto che gli attuali sistemi basati su edge hanno bisogno di nuove tecnologie abilitanti per soddisfare le mutevoli richieste. Tuttavia, l'offerta di tali tecnologie è in ritardo rispetto al bisogno.

Ci sono tecnologie informatiche/di comunicazione disponibili che si rivolgono al settore dell'automazione industriale (IA). Tuttavia, tendono a concentrarsi sulle esigenze che i clienti finali dell'IA hanno avuto per decenni, piuttosto che sulle pressioni specifiche di edge(come la necessità di eseguire la manutenzione predittiva o di integrarsi con l'analitica Big Data) che stanno guidando il settore IA oggi. Come tali, rappresentano una combinazione subottimale di capacità e carenze.

Esempi di queste tecnologie includono:

  • I computer di rete IA dei tradizionali fornitori di data center, come i gateway Dell Edge per l'IoT, possono raccogliere dati da sensori o dispositivi su edge e inviarli a un data center o a un cloud pubblico. Sono meno costosi di altre classi di soluzioni edge , ma non scalano bene (al contrario di scalare verso l'esterno), e non forniscono disponibilità continua o semplicità operativa - entrambe essenziali su edge.
  • Lepiattaforme iperconvergenti, come i sistemi Converged Edge di Hewlett Packard Enterprise, integrano capacità di acquisizione, controllo, calcolo e archiviazione dei dati in un unico dispositivo hardware. Sottolineano la semplicità operativa e possono eseguire analisi in tempo reale su edge, ma al sacrificio della disponibilità continua e della convenienza.
  • Le soluzioni ad alta disponibilità, come vSphere di VMware, si affidano alla virtualizzazione per offrire livelli di disponibilità più elevati a costi accettabili, ma sacrificano la semplicità operativa richiedendo competenze a livello IT. A molti mancano anche la forza di calcolo e le prestazioni necessarie per la sintesi e l'analisi dei dati in tempo reale.

Chiaramente, i sistemi di controllo industriale vecchi di 30 anni che sono ancora la norma in molte impostazioni di produzione e IA hanno bisogno di un aggiornamento sostanziale per muoversi verso l'Industrial Internet of Things, le nuvole pervasive e/o il fog computing. Tuttavia, un approccio "rip-and-replace" non funzionerà. Le sfide che queste aziende devono affrontare durante la loro transizione verso edge includono il continuare a raccogliere dati dai loro sistemi legacy , estendere il ciclo di vita di questi sistemi, dove possibile, e aggiungere capacità in modo incrementale.

Inoltre, non tutte le aziende hanno bisogno di muoversi lungo tutto il continuum di edge. Le loro esigenze di business detteranno il grado di trasformazione di cui hanno bisogno su edge . Tuttavia, affinché qualsiasi organizzazione possa raccogliere i massimi benefici che l'evoluzione di edge può offrire al suo business, è necessario un nuovo approccio tecnologico.

La soluzione ideale

Per superare queste carenze, una soluzione ideale dovrebbe soddisfare le esigenze dell'impresa edge per un calcolo affidabile, scalabile e ad alte prestazioni. Inoltre, fornirebbe questi benefici a breve termine, e soddisferebbe i requisiti attuali, oltre ad adattarsi a un'infrastruttura in evoluzione edge .

Più specificamente, gli attributi essenziali per un trasferimento su edge includono:

  • Semplicità operativa che fornisce un'operatività, un'assistenza e un'usabilità che vanno da un minimo di tocco a zero, tutte cose critiche dal momento che le risorse IT sono scarse all'indirizzo edge o nell'impianto.
  • Produzione ininterrotta per nessun tempo di inattività imprevisto, oltre alla garanzia di integrità dei dati, dato che le applicazioni più recenti edge contengono grandi volumi di dati o trasmettono i dati a postazioni remote (come il sito cloud).
  • Capacità di virtualizzazione e affidabilità che consentono ai produttori e alle organizzazioni di IA di implementare sistemi e database business-critical altamente disponibili, ma altamente efficienti.
  • Progetti di interoperabilità che fanno leva sugli standard attuali (ad esempio, i sistemi operativi), nonché sugli standard emergenti che consentiranno ai dispositivi e ai sistemi di funzionare tra loro.
  • Sicurezza informatica, compresa la protezione integrata di tutti i componenti del edge computing sistema, i dati che gestiscono e le loro comunicazioni tra loro e con l'esterno.

Un esempio di architettura e consegna ottimizzata su edge

Oggi, i fornitori di tecnologia leader del settore stanno fornendo un nuovo approccio innovativo all'infrastruttura edge che incorpora tutti gli attributi descritti sopra. Inoltre, questa soluzione è completa - una piattaforma di calcolo completa e chiavi in mano che permette alle aziende IA di aggiornare i sistemi obsoleti, virtualizzare le applicazioni di controllo industriale e aumentare l'efficienza operativa.

Questo nuovo approccio edge consiste in tre elementi essenziali:

  • Una piattaforma informatica zero-touch: Una piattaforma informatica industriale automatizzata, completamente integrata e autoprotetta, che riduce la necessità di supporto IT, aumentando al contempo l'efficienza dell'operatore e riducendo i rischi di fermo macchina.
  • Infrastruttura edge definita dal software: Un'unica interfaccia per una serie completa di applicazioni essenziali, tra cui computer, storage e networking virtualizzati, sicurezza informatica, gateway IoT, VPN, router, analisi e intelligenza artificiale.
  • Un servizio gestito proattivo: Un approccio rivoluzionario all'implementazione, al monitoraggio e alla manutenzione delle soluzioni e delle infrastrutture di edge . A differenza del servizio reattivo di ieri, un tale servizio gestito proattivamente può essere facilmente supervisionato da professionisti OT, eseguito dal sistema stesso e supportato da un unico fornitore di servizi con sede locale.

La combinazione di tutti e tre gli elementi - una piattaforma di calcolo zero touch, l'infrastruttura edge definita dal software e un servizio gestito proattivo - crea una nuova soluzione infrastrutturale ottimizzata per le organizzazioni in fase di sviluppo.

I vantaggi principali della soluzione ottimizzata sono

  • È ideale per l'esecuzione di applicazioni industriali business-critical in modo rapido e affidabile in luoghi remoti, con risorse IT limitate o inesistenti.
  • Aumenta l'efficienza operativa grazie al software di virtualizzazione preinstallato e a strumenti di configurazione e gestione intuitivi e di facile utilizzo.
  • È facile da implementare e può essere installata rapidamente dagli utenti, riducendo il tempo necessario per far funzionare le applicazioni critiche.
  • Riduce l'onere dell'IT con capacità di automonitoraggio e di autoprotezione che la rendono ideale per le strutture non presidiate.
  • Previene prevedibilmente i tempi di fermo macchina non pianificati, tramite sistemi ridondanti on-premise supportati da un servizio gestito cloud.
  • Supporta più ecosistemi - una vasta gamma di architetture e applicazioni, senza modifiche.

Una piattaforma edge così completa soddisfa i requisiti essenziali dell'ambiente odierno edge (vedi la sezione "Today's Solutions Fall Fall Short"), compresa la semplicità operativa, la virtualizzazione, la produzione ininterrotta e l'interoperabilità.

Informazioni su Stratus

Stratus elimina la complessità dalle applicazioni business critical in esecuzione 24 ore su 24, tutti i giorni. Le tecnologie Stratus prevengono in modo proattivo le situazioni di downtime non pianificato nel data center e nei sistemi perimetrali. I nostri servizi garantiscono così la risoluzione dei problemi prima che debbano occuparsene i clienti. Da oltre 35 anni le aziende Global Fortune 500 e piccole e medie imprese di vari settori in tutto il mondo si affidano a Stratus per ricevere soluzioni di continuità operativa semplici da usare.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.stratus.com o seguire su Twitter @StratusAlwaysOn.

Attività correlate

Scorrere fino all'inizio